Accedi al tuo account
La mia carta ({{countCartProductPieces}})

Totale :
{{(cartTotal * selectedCurrency.rate).toFixed(2)}}€ - {{(cartDefaultCouponDiscount * selectedCurrency.rate).toFixed(2)}}€ = {{((cartTotal - cartDefaultCouponDiscount) * selectedCurrency.rate).toFixed(2)}}€
{{(cartTotal * selectedCurrency.rate).toFixed(2)}}€

Con questo acquisto guadagnerai punti per gli acquisti successivi

+{{cartProductsTotalPoints}} Cares Info icon

Spedizione gratuita per ordini al di sopra 39.00€

Stipsi

49 Prodotti
Tutti i prodotti
L'intestino stipsi è un disturbo comune che comporta difficoltà nel passaggio delle feci. Di solito è definita come l'evacuazione di meno di tre feci a settimana o difficoltà nell'evacuazione.

Sintomi:

  • Meno di tre feci a settimana.
  • Feci dure, secche o grumose.
  • Affaticamento o dolore durante l'aborto spontaneo.
  • Sensazione di svuotamento incompleto.
  • Ostruzione rettale.
  • Utilizzare un dito per espellere.

Causa:

  • Assunzione inadeguata di liquidi e fibre alimentari.
  • Mancanza di esercizio fisico.
  • Ritardare l'aborto quando ce n'è bisogno.
  • Uso di farmaci che causano stipsi (ad esempio antidolorifici oppiacei).
  • Problemi con i muscoli del pavimento pelvico.
  • Blocchi nel colon o nel retto.
  • Malattie come Intestino irritabile, diabete, sclerosi multipla, disfunzione o danno ai nervi, ipertiroidismo, morbo di Parkinson, gravidanza.

Fattori di rischio:

  • Età avanzata.
  • Femmina.
  • Poco o nessun esercizio fisico.
  • Salute mentale, come depressione o disturbi alimentari.

Complicazioni:

  • Emorroidi.
  • Fessure nell'ano.
  • Ostruzione fecale nell'intestino crasso.
  • Prolasso rettale.

Prevenzione-Alimenti:

  • Dieta ricca di fibre vegetali (verdura, frutta, legumi, cibi integrali).
  • Limitare gli alimenti con bassi livelli di fibre (alimenti trasformati, latticini, carne).
  • Consumare molti liquidi.
  • Esercizio fisico frequente.
  • Non ignorare l'impulso di abortire.
  • Creare un programma regolare per defecare, soprattutto dopo aver mangiato